CARTA CRESPA: tutto inizia da qui!

La mia carta crespa! In tanti colori e diverse grammature.

Ciao a tutti ranocchietti!

Se ci fosse una ricetta per preparare i fiori di carta, la carta crespa o crespata sarebbe l’ingrediente principale!
Sembra una cosa ovvia però la scelta della giusta carta per il lavoro che si vuole realizzare, è davvero importante! La carta crespa si può trovare in commercio in ogni negozio ben fornito di fai da te, bellearti, cartolibrerie e alcune volte anche nei supermercati.

Esistono varie grammature di carta crespa, 40g, 60g, 180g sono le più comuni e i grammi corrispondono allo spessore. Più è alta la grammatura più la carta sarà spessa.

La carta crespa spessa con grammatura 180g è più resistente ai “maltrattamenti” ma allo stesso tempo più difficile da utilizzare: i fiori costruiti con questa carta avranno un aspetto un po’ finto da “lavoretto scolastico”, insomma. Tuttavia è perfetta però per piccoli fiori come roselline da fare in pochi semplici gesti, per creare ad esempio segnaposto da ultimo minuto per decorare la tavola.

cartacrespagranny

La carta crespa sottile con grammatura 60g è sottile e facile da manipolare: la carta è leggera ma abbastanza resistente da essere piegata a mio piacimento senza timori. I fiori fatti con questo materiale risultano molto realistici.

Date un’occhiata alla Photo Gallery per vedere qualche mia creazione! 😉

Annunci

Informazioni su nonnaranocchia

Sono Nonna Ranocchia! Mi diverto a realizzare fiori di carta crespa e composizioni floreali per ogni occasione! Se vi piace quel che faccio, venite, seguitemi! Ogni settimana nuove creazioni, piccoli consigli e divertenti tutorials!

Pubblicato il 3 maggio 2015 su Carta Crespa. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Commenti disabilitati su CARTA CRESPA: tutto inizia da qui!.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: